Borse di Solidarietà a.s.2017/2018

Modalità di adesione

Il genitore dello studente, o chi esercità la potestà, aderisce alle borse di Solidarietà allegando l’attestazione ISEE (indicatore di situazione economica equivalente) relativa ai redditi 2016 ed eventualmente, a facoltà dell’interessato e a suo esclusivo giudizio, ogni altro documento idoneo a dimostrare situazioni ritenute rilevanti.

La Borsa di Solidarietà viene assegnata in base alla fascia ISEE corrispondente, determinando per differenza la quota annua dovuta, come di seguito specificato:

Fascia ISEE da/aBorsa di SolidarietàImporto quota annuale dovuta
€ 0 / € 14.000€ 1.800€ 1.860
€ 14.001 / € 18.000€ 1.500€ 2.160
€ 18.001 / € 22.000€ 1.000€ 2.660
€ 22.001 / € 27.000€ 500€ 3.160

Permanendo le condizioni di ISEE (documento che va presentato ogni anno, la Borsa di Solidarietà vale per l’intero ciclo di studi).

Per le famiglie con più figli iscritti, anche ad altri Livelli de “La Nuova Scuola”, il consiglio di amministrazione concede agevolazioni sulla base della presentazione dell’attestazione ISEE, anche per valori superiori a € 27.000.


Informativa sull’uso dei dati personali e sui diritti del dichiarante

Decreto legislativo 196 del 30 Giugno 2003 ” Codice in materia della protezione dei dati personali”.

Sarà garantita la correttezza e la trasparenza del trattamento dei dati personali nonché la tutela della riservatezza, nei limiti di legge. I dati personali acquisiti con la dichiarazione sostitutiva:

a) devono essere necessariamente forniti per accettare la situazione economica del nucleo familiare del dichiarante, i requisiti di accesso al beneficio e la determinazione dello stesso, secondo i criteri di cui al presente bando.

b) Sono raccolti dalla Cooperativa Sociale La Nuova Scuola a ONLUS ed utilizzati, anche con strumenti informatici, al solo scopo di erogare il beneficio richiesto ed in ogni caso per le finalità di legge.

c) Possono essere scambiati tra enti pubblici (compresi a titolo esplicativo: Ministero delle Finanze e Guardia di Finanza per i controlli previsti).

d) Il dichiarante può rivolgersi in ogni momento a Urbinelli Maruska per verificare i dati che lo riguardano e farli eventualmente aggiornare, integrare, rettificare o cancellare, può chiederne il blocco e opporsi al loro trattamento, se trattati in violazione del decreto legislativo 196/2003.

e) Il presidente Dott. Giorgio Maniscalco è il titolare del trattamento dei dati.